Regolamento concorso “FIABE… INVENTATE” 1a edizione 2021

REGOLAMENTO DEL CONCORSO “Fiabe… inventate” Ia edizione 2021

MODALITA’ OPERATIVA

Attraverso i canali comunicativi delle associazioni organizzanti viene richiesto ai partecipanti al bando di spedire via mail le favole in formato word entro il 3 settembre alla mail fiabeinventate@gmail.com

Ogni partecipante potrà inviare una sola favola.

Sarà costituita una giuria di esperti che valuterà, sulla base di criteri regolamentari più avanti riportati, le migliori 5 favole tra tutte quelle pervenute nei termini indicati.

La giuria sarà formata da un rappresentante di ognuna delle associazioni organizzanti, da Barbara e Federico per Le Favole di B.

Con l’invio delle favole, i partecipanti implicitamente riconosceranno di essere autori e proprietari delle favole, di non essere già professionisti, avere i diritti di autore sui testi inviati, e concederanno in modo esclusivo al Le Favole di B, alle sole associazioni aderenti succitate, ai canali media, radio e stampa riconducibili a questo concorso, la diffusione delle loro favole con ogni mezzo, senza nulla a che pretendere (sospensione mirata ed esclusiva del Copyright).

Rimarranno invece intatti i diritti degli autori su ogni pubblicazione e diffusione delle favole, nei confronti di chiunque altro volesse diffondere le favole, per cui potranno prendere accordi separatamente.

Inviando le favole i partecipanti solleveranno le associazioni organizzanti da qualsiasi richiesta avanzata anche da terzi in relazione alla titolarità dei diritti d’autore delle favole e alla violazione dei diritti di persone che eventualmente si dovessero riconoscere in personaggi presenti nelle favole stesse. La partecipazione al Concorso degli autori implica, da parte delle Associazioni, il trattamento dei dati personali dichiarati dagli stessi, nel rispetto del Regolamento (UE) 2016/679, essendo inteso che l’uso dei dati è strettamente collegato alla consegna dell’attestato come vincitori del Concorso.

CRITERI DI VALUTAZIONE

  • Caratteristiche innovative e originali della storia/racconto
  • Ideate o rivisitate dall’autore proponente
  • Numero di parole: fino a un massimo di 600
  • Linguaggio attento alla non discriminazione di alcun genere
  • Divieto di utilizzo di parole offensive legate al sesso, alla razza, alla religione, ecc…
  • Stile scorrevole e di facile lettura

PREMIAZIONE

Gli autori delle 5 favole selezionate saranno citati negli eventi di comunicazione, non riceveranno premi in denaro ma solo un attestato specifico personalizzato che li riconosca “vincitori” del concorso. Questo attestato verrà consegnato durante l’evento pubblico qui sotto riportato.

EVENTI DI PUBBLICIZZAZIONE

  1. Si creerà un EVENTO PUBBLICO gratuito il 18 settembre 2021 in piazza San Cosimato a Roma, durante il quale una persona incaricata (possibilmente attore professionista) leggerà le favole selezionate dalla giuria citandone gli autori. Altri eventi potranno essere organizzati e pubblicizzati in maniera coordinata in ciascuno dei quartieri interessati. Sarà raccontata anche l’esperienza di Barbara e Federico relativamente alle audiofiabe “Le Favole di B”.
  2. Le favole selezionate saranno rese pubbliche attraverso una diffusione audio tramite RADIO ROMA CAPITALE dedicandole in maniera specifica ai bimbi  dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma.
  3. Le 5 favole vincitrici saranno pubblicate sul Podcast di audio-fiabe “Le Favole di B”  e su tutti i canali a loro collegati con cadenza settimanale e pubblicizzate su Facebook dalle associazioni organizzanti.
  4. Si chiederà ai Municipi interessati di pubblicizzare il concorso e gli eventi attraverso i loro canali media.
  5. Verrà diramato comunicato stampa.

Si creerà un’apposita pagina dedicata al concorso sul sito Quartieri Attivi, in aggiunta a quanto le associazioni organizzanti vorranno fare sui rispettivi siti.